SERIE C: L’Oasi di Kufra frena con la Smit.

Dopo la grande vittoria esterna contro San Paolo della scorsa settimana l’Oasi di Kufra Fondi deve fermarsi di fronte ad una concreta e coriacea Smit Roma. I virtussini, protagonisti di un ottimo avvio (parziale 8-0) si sono visti superare sulla sirena della prima frazione e hanno poi dovuto quasi sempre rincorrere per tutto l’arco del match. Sicuramente un piccolo passo indietro per la truppa di coach Macaro, i rossoblù però al momento risultano un cantiere aperto e dopo le partenze forzate di Holcomb e Ruffin e l’infortunio di Fontana c’è bisogno di un pò di rodaggio per costruire nuovi equilibri. Il prossimo match sarà da circolino rosso, capitan Romano e compagni andranno infatti a far visita alla prima in classifica, la Tiber Roma.

OASI DI KUFRA FONDI – SMIT ROMA 62-77
FONDI: Pietrosanto 7, Cappiello 14, Iannone 11, Di Manno 7, Avallone, Parisella, Refini 15, Lauri, Mattei, Gargiulo, Romano 8, De Bonis. All. Macaro M.
ROMA: Testa, Gai 16, Ligas 7, Spinosa 10, Corvo 19, Picciuto, Falcinelli, Colavelli 3, Provenzano 4, Trame 15, Betti 3. All. Marotta G.
PARZIALI: 17-19 16-21 11-19 18-18